13 marzo 2010

Roba da dandy

In ogni appassionato bevitore è nascosto un Mr. Hyde.
E’ Dottor Jekyll quello che siede fiero e compassato all’Ange Gardien, a godersi i profumi di un’Orval.
E’ sempre lui, sbracato al sole di un biergarten, che si gusta la freschezza di una pils.
Mr. Hyde è quello che sogghigna appoggiato al bancone di un lurido e vecchio pub inglese, perfettamente a suo agio nel caos della working class che si scalda, lucidamente assorto tra il pensiero d’una sommossa proletaria che non arriva e quello di un’altra pinta di birra.
Chi ha passione è così. Raffinato ma selvaggio, in entrambi i casi gaudente.
Subisce il fascino triviale e accetta da freddo gentleman la sfida di 12 lucenti bocche di fuoco nuove di zecca (4:20).
Dark Star Festival ESB, Thornbridge Ashford Brown ale, Oakleaf Bitter e Piston Porter, Ascot Alley Cat bitter.
Freddo cane e fuori pioggia incessante. Sembra di sentire una leggera brezza londinese. Siamo la canticchiante e danzante merda del mondo..
Cheers

8 commenti:

Leo ha detto...

Evitare di esaurire le scorte fino all'ultimo weekend di aprile, grazie.

Bossartiglio ha detto...

Posso provarci,con grande difficoltà,in cambio di qualche Imperial Ghisa..

Alex420 ha detto...

@Leo
Se ciucciamo tutto prima che arrivi!!!! =D

@Boss
Preferita?

Bossartiglio ha detto...

Hophead di due giorni prima e la Ashford: medicina da hooligan la prima e crema di nocciole la seconda.

Leo ha detto...

@'artiglio

Andata!

Bossartiglio ha detto...

@Leo
Sei un signore ;)

BienK ha detto...

vediamo se davanti alle 12 lucenti bocche da fuoco sarò un freddo gentleman o il solito nerd con le mani sudaticce e 'na mezza Sindrome di Sthendal in corso d'opera...

Bossartiglio ha detto...

@Bienk
Buon allenamento,adrenalina agonistica capitolina e spirito romagnolo.Non ho dubbi.
Ti aspetto al varco ;)

Posta un commento